a proposito di letteratura

…è deprimente rendersi conto del fatto che le cause del nostro destino sono cose del tutto insignificanti.

… la bellezza dell’incontro casuale fra un ombrello e una macchina da cucire: quanto più le cose sono estranee l’ una all’altra tanto più è magica la luce che scaturisce dal loro contatto. Mi piacerebbe poter parlare di una poetica della sorpresa – o della bellezza come stupore incessante.

…con Cervantes siamo in un mondo creato dai sortilegi del narratore il quale inventa, esagera e si lascia trascinare dalle sue fantasie, dai suoi eccessi…

I testamenti traditi, Milan Kundera, edizione Adelphi, 1974

Milan Kundera  giovane
Milan Kundera giovane
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...