Dovevamo andare alle cinque terre

Con la testa affondata nel cuscino Rosa Maria aveva aperto un occhio, uno solo, e aveva visto che le mani del Topolino sulla sveglia non segnavano ancora le sette. Era presto, meno male, aveva ancora qualche minuto per immaginare. Vai in Storie

CinqueTerre

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...