La fiaccola dell’anarchia

Mi farebbe molto piacere, e mi sarebbe utile che chi legge questo post mi dicesse che cosa ne pensa. Potrebbe essere uno spunto per un romanzo.

Se le parole fossero pietre, pensava Fiorenzo mentre scriveva, le userei meglio, con più cautela. Ma le parole non sono pietre e, comunque, io non sono pacifista, né pacifico.
“ Gli anarchici della lunigiana sono unanimi nell’affermare che il principio di autorità sul quale si basano le istituzioni odierne è la causa fondamentale di tutti i mali sociali, ed è perciò che essi restano oggi, domani e sempre i nemici irriducibili dell’autorità politica: lo Stato, dell’autorità economica: il Capitale, dell’autorità morale e intellettuale: la Religione e la Morale ufficiale.”
Questo, intanto.
Ma le parole che avrebbero seguito non erano lontane nel suo cervello, bastava solo qualche altro minuto, un po’ di calma e avrebbe finito velocemente il documento. Poi c’era da fare le copie e domenica, dopo la messa, d’accordo col suo amico Lionello, le avrebbero lanciate dall’alto del campanile del duomo di Massa.
Bevve l’acqua dal bicchiere che aveva davanti e finì di scrivere.
Non era che un’azione dimostrativa quella di domenica, segreta, certo, ma niente di pericoloso. Loro però erano convinti che servissero anche quelle, ora che il mondo era in subbuglio e c’era in giro un’agitazione mondiale. Forse si poteva sperare di influire sui destini dell’umanità, dei popoli; forse si poteva convincere la gente a smettere di credere nelle vecchie idee, negli uomini forti, ma anche nelle nuove idee, la democrazia, che era ugualmente e completamente inutile. Soprattutto, ora si poteva osare un’azione del genere, per quanto comunque pericolosa, senza timore dei fascisti.
Fiorenzo si alzò dalla sedia, facendola scricchiolare. Nel silenzio della notte certi rumori secchi sono particolarmente sonori, speriamo di non aver svegliato mamma, pensò. Erano le due, la mattina dopo, comunque, lui doveva andare a scuola, era meglio provare a dormire.

clikka qua per leggere ancora

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...