Mediazione familiare sistemica

La m.f. è nata negli Stati Uniti dove la forte crescita di separazioni e divorzi è un fenomeno ormai datato.

Nel 1975 O.J.Coogler, avvocato americano, terapeuta familiare ed esperto di mediazione del lavoro, recentemente divorziato, ebbe l’intuizione di elaborare una procedura di mediazione, fino a quel momento utilizzata come Servizio di Conciliazione all’interno del Dipartimento del Lavoro, per i coniugi che avevano subito la sua stessa esperienza. Nasceva la prima forma di mediazione strutturata che in seguito sarà definita a carattere negoziale proprio per il fatto che “l’accento è posto sull’obiettivo del raggiungimento dell’intesa, mentre le variabili emotive o esterne sono trattate come ostacoli rispetto alla negoziazione” D. Mazzei, La mediazione familiare. Il modello simbolico trigenerazionale, Ed. R.Cortina, 2002.

Il modello da me proposto si pone all’interno del modello terapeutico di mediazione familiare, i cui riferimenti teorici principali si trovano in Irving e Benjamin che fa riferimento al modello ecosistemico della famiglia secondo il quale ogni famiglia ha strutturato proprie modalità di interazione tra i suoi membri che, con la separazione, vengono modificate in maniera sostanziale, sia al livello del nucleo familiare che per quanto riguarda la famiglia allargata.

La m.f. di tipo terapeutico cerca di aiutare la coppia a modificare le modalità disfunzionali di comportamento, tenendo dentro al processo gli aspetti emotivi, non essendone spaventata ma, anzi, utilizzandoli per arrivare ad una elaborazione psicologica della separazione.

Le differenze con il processo terapeutico vero e proprio sono molte: la m.f si concentra sul futuro piuttosto che sulla ricerca della cause passate, il mediatore è neutrale rispetto alla famiglia e non usa la sua autorità, come invece può fare il terapeuta, ma, certo, l’aspetto dirimente sta nel diverso obiettivo rispetto al processo terapeutico. Quest’ ultimo ha l’obiettivo di provocare cambiamenti profondi mentre obiettivo del processo di mediazione è semplicemente il raggiungimento di accordi concreti e precisi soddisfacenti per entrambi e duraturi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...